Partecipa a LuccaCittà.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

IL VINO SOTTO OGNI ASPETTO: EVENTO DELL'ORDINE DEGLI ARCHITETTI SU PAESAGGIO TOSCANO E BIODINAMICA

Aspettando Anteprima Vini della Costa Toscana, edizione 2018

Condividi su:

Ad Anteprima Vinisi parla di vino sotto tutti i punti di vista, anche quelli dell'approfondimento e della conoscenza paesaggistica e architettonica.

Non a caso, infatti, la manifestazione, in programma sabato 5 e domenica 6 maggio al Real Collegio, giunta quest'anno alla 17esima edizione e organizzata dall'associazione Grandi Cru della Costa Toscana e da Event Service Tuscany, ha stretto un accordo con l'Ordine degli architetti di Lucca, per una proposta formativa originale, con crediti riconosciuti, che esplora il paesaggio toscano del vino. "Cantiere vino e altre architetture": è questo il filo conduttore del ciclo di incontri, che domani, venerdì 4 maggio, culminerà con il convegno conclusivo, e a ingresso gratuito, al Real Collegio, dalle 15 alle 19, dal titolo "Biodinamica: movimento e forma". Ad introdurre i lavori sarà l'architetto Alessandra Guidi, mentre al tavolo si alterneranno il vigneron Moreno Petrini, l'agronomo Eva Volpi e l'enologo Saverio Petrilli. Spetterà a loro illustrare i principi della biodinamica e come questi possano essere applicati, con successo, al vino: un ritorno alle origini della terra che vede proprio a Lucca la rete di agricoltura biodinamica più importante e grande d'Italia. Il convegno, poi, si concentrerà sulla bio-architettura, con gli interventi di Claudio Scudeller, responsabile di Elicona, centro di consulenza e fornitura materiali per la bio-edilizia, e dell'architetto Sara Bartolini, che spiegherà come sia possibile costruire con la paglia.

Anteprima vini aprirà le porte sabato 5, con oltre 600 etichette di 100 viticoltori delle province toscane bagnate dal mare. Quest'anno, poi, la due-giorni sarà dedicata anche a una celebrazione speciale e unica: i 50 anni della prima produzione del Sassicaia, il vino toscano tra i più pregiati d'Italia e del mondo.

Ulteriori info su: www.anteprimavini.com.

Condividi su:

Seguici su Facebook